Zosen, PARAISO Murales c/o La Terra e Il Cielo, Piticchio.

La carica pop dell’artista ispanico-argentino ha travolto il magazzino della Cooperativa Agricola La Terra e Il Cielo col murales dal titolo Paraiso, come un’onda fluida di ottimismo. È impossibile non lasciarsi trascinare dall’impeto di queste piccole e gioiose figure, che non hanno la pretesa di narrarci una storia ma vogliono solo esistere e animarsi nei nostri occhi. Zosen ha costruito la sua opera come un libro aperto sulla pagina dell’alfabeto, un nuovo alfabeto, il suo, con cui imparare nuovamente a leggere il mondo.

L’opera di Zosen, il cui lavoro, naif e pop, è selvaggio nelle esplosioni da writer, con divagazioni narrative alla Keith Haring, ma raffinato nel citare Matisse e l’arte dei Fauves, rappresenta una combinazione di diversi tipi di simboli, totem, palme, alberi, frutta, verdura e vuole esprime l’equilibrio tra gli esseri umani e il pianeta, tra la terra dove coltiviamo il nostro cibo e l’azzurro del cielo.

Lo stabilimento dell’azienda La Terra e il Cielo, primo in Italia ad essere costruito secondo le tecniche della bioarchitettura e della bioedilizia, accoglie l’immaginario vivido di Zosen: un arabesco fatto di alberi, piante, fantasie geometriche e simboli dai colori brillanti che fa immergere lo spettatore in un’atmosfera ludica. Alla realizzazione del murales hanno partecipato anche il collettivo Coloro del Colore Naturale, artisti locali e alcuni collaboratori della Cooperativa. Per l’etichetta d’autore limited edition, presentata in occasione della Borsa del Turismo Scolastico ad una platea di oltre quaranta buyers nazionali e internazionali, Zosen sceglie di raccontare il paradiso perduto, esprimendo al meglio il concept dell’edizione del festival POP UP! PARADISO.

La collaborazione tra La Terra e il Cielo e MAC Manifestazioni Artistiche Contemporanee nasce da una visione comune che riguarda l’aspetto etico, creativo e sociale del fare e costituisce la prima tappa di un progetto speciale POP UP! dedicato alla creazione di un itinerario artistico d’opere d’arte contemporanea a cielo aperto nel paesaggio dell’entroterra marchigiano, che esalta anche un itinerario del gusto, per promuovere tipicità e risorse enogastronomiche locali, con particolare riferimento ai prodotti biologici d’eccellenza del territorio.

Un viaggio in terra marchigiana immaginato con gli artisti invitati da POP UP! PARADISO a raccontare la Natura in tutta la sua bellezza, la cultura della salute e del rispetto dell’ambiente, il lavoro e la vita dell’uomo attraverso opere d’arte pubblica permanenti.