TELLAS, PANORAMA, Murales sulla cascina c/o Aia Moroder, Parco del Conero, Ancona.

Trovandosi alle prese con una nuova tipologia di supporto murario e una nuova pittura, Tellas dipinge sulle pareti della Cascina Moroder un nuovo wallpainting che si pone come sintesi del percorso e della ricerca che da sempre caratterizzano le produzioni dell’artista.
Attraverso un’incessante mutabilità, un processo in costante cambiamento, l’autore ha saputo sviluppare in questi anni una cifra stilistica che ha come protagonista la natura, percepita, mutata ed alterata profondamente, attraverso un impulso legato all’astratto. Le produzioni dell’artista si muovono quindi nello spazio attraverso una sintesi estrema, rievocano le immagini, le sensazioni e gli stimoli di un cosciente e lucido viaggio all’interno degli elementi naturali, protagonisti si, ma alterati e riprodotti attraverso impulsi in costante metamorfosi. Volontà dell’autore e stimolo stesso della sua personale ricerca, è l’esigenza di trovare e percorrere strade differenti, cambiando spesso l’alchimia delle composizioni, inserendo elementi e spunti differenti, propagando forme e figure, irretendo lo spazio a disposizione ad esempio. Tra figure spezzate e scaraventate nello spazio, tra intrecci naturali forti e poderosi, dove la componente tonale sta sempre più rappresentando uno degli elementi di spicco, le pitture dell’artista riescono puntualmente a toccare e stimolare le nostre corde più sensibili.
Per Pop Up! all’Aia Moroder, Tellas dipinge per la prima volta con i colori naturali un wallpainting dal titolo Panorama, un chiaro richiamo al promontorio del Conero, luogo in cui è situata l’opera. Come già accaduto in precedenza la scelta ricade su una composizione texturizzante, una vero e proprio manto che avvolge e si sviluppa all’interno dello spazio. Scandito da differenti tonalità gradienti, l’intervento si fa notare per il moto costante e per la forte e radicata presenza di dettagli al suo interno.

Tellas disegna per la Riserva Rosso Conero Moroder e per il progetto POP UP! LABEL ART un’etichetta limeted edition dal titolo Panorama; un omaggio al festival e all’omonimo murales dipinto sulla cascina dell’azienda.

(contributo al testo Gorgo Magazine)